Spedire pacco in Asia

Costi per spedire in Asia

Con europacco.com si può organizzare non solo una spedizione in modo semplice, ma si possono anche spedire pacchi a prezzi economici. Effettuiamo spedizioni a prezzi bassi in Asia. Il prezzo per una spedizione in Asia lo trovate nella tabella successiva. Su europacco.com potete realizzare una spedizione di un pacco ad un costo basso!

Spedisci il tuo pacco adesso

  • kg

Grazie alla nostra ampia rete di trasporti riusciamo a garantire un ottimo equilibrio in termini di qualità/prezzo. Scegliendo europacco per le spedizioni di tipo pacco avrete:

  • ritiro a domicilio
  • tempo di transito stimato: 5 a 10 giorni lavorativi
  • tracciabilità spedizione
  • assicurazione


Spedire in Asia a prezzi economici

Volete inviare un pacchetto in Tailandia, India, Cina, Giappone o Corea del Sud? Su www.europacco.com troverete la possibilità di spedire i Vostri colli in un paese asiatico a scelta. Potete organizzare la vostra spedizione in Asia a prezzi vantaggiosi in pochi minuti. Basta inserire nel modulo online l’indirizzo di ritiro, di consegna e la data preferita del ritiro. Alla fine potete proseguire con il pagamento tramite carta di credito o PayPal. La preghiamo di compilare i documenti doganali con cura in quanti essi risultano fondamentali per lo sdoganamento della spedizione. I moduli richiesti in dogana sono: la fattura proforma, la dichiarazione di libera esportazione ed una copia della carta d’identità o del passaporto del mittente della spedizione.

Regolamenti doganali per l’Asia

Le normative doganali sono diverse per ogni singolo paese asiatico. Questo significa che risulta ad essere molto difficile parlare d’informazioni generali riguardanti i paese asiatici. L’unica cosa in comune dei paesi asiatici sarebbe il fatto che: le spedizioni contenenti merce alcoolica sono vietate in tutti i paesi del continente. Tra l’altro, le bevande alcoliche, i profumi ed ogni prodotto simile con del contenuto alcoolico, non possono essere importate in Asia. Di solito anche il tabacco ed i prodotti di carne rappresentano merce vietata per la spedizione. Tuttavia, ogni paese ha le sue regole, per questo La preghiamo di informarsi alla dogana del paese dell’import sui regolamenti locali. Noi affidiamo i pacchi per l’Asia al corriere espresso FedEx, un ottimo ed affidabile spedizioniere.

Con europacco.com potete spedire pacchi nei seguenti paesi dell’Asia: Algeria, Arabia Saudita, Armenia, Azerbaigian, Bahrain, Bangladesh, Bhutan, Brunei, Cambogia, Cina, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti, Filippine, Georgia, Giappone, Giordania, Hong Kong, India, Indonesia, Kazakistan, Kirghizistan, Kuwait, Laos, Libano, Macao, Maldive, Malesia, Mongolia, Nepal, Oman, Pakistan, Qatar, Singapore, Sri Lanka, Stato di Palestina, Taiwan, Thailandia, Timor Est, Turkmenistan, Uzbekistan, Vietnam, Yemen.



Informazioni Generali

Spedizioni dall'Italia in Asia: le prospettive future

L'Asia è nota per essere il continente più vasto del mondo e, al contempo, il più popolato. Si estende, infatti, per più di 44 milioni di chilometri quadrati, offrendo ospitalità a piu di 4,5 miliardi di abitanti. L'ASEAN, ossia l’Association of South East Asian Nations, organizzazione nata per favorire lo sviluppo economico, sociale e culturale dei Paesi del Sud-Est asiatico, è una delle aree economiche che, nel corso degli ultimi anni, ha evidenziato il maggiore tasso di crescita. Questo apre alle aziende UE nuove opportunità per esportare quanto prodotto. Per quanto riguarda l'Italia, se fino a poco tempo fa solamente il 7% delle imprese attive includeva clienti residenti in Cina, la situazione sta cambiando velocemente. Inevitabile conseguenza è l'aumento delle spedizioni verso il territorio asiatico.

Cos'è il Coding System

Le persone in procinto di spedire valigie o documenti ad amici residenti in Cina, o gli e-shop intenzionati ad ampliare il proprio bacino di clienti in Asia, devono essere consapevoli delle normative doganali esistenti sia per l’export che import nel paese interessato. Fondamentale, in tale ambito, è il "Coding System", ovvero il sistema internazionale standardizzato utilizzato per classificare i prodotti in commercio. L'obiettivo del sistema è di semplificare il calcolo delle tariffe doganali e l'applicazione delle regole vigenti.

Oggetti

I prodotti italiani più richiesti nell’Estremo Oriente

Nell'Estremo Oriente l'Italia gode di grande considerazione. A registrare il maggiore successo nella parte orientale dell'Asia sono gli articoli di lusso e beni di alta qualità della nostra penisola, nonché i prodotti appartenenti al comparto agroalimentare, quelli per la cura del corpo o di arredamento. Le spedizioni di merci verso la Cina, in seguito alla Pandemia da Coronavirus, hanno portato a un incremento non indifferente della richiesta di prodotti alimentari biologici certificati, considerati sicuri e molto salubri. Dall'olio d'oliva al vino, fino ai prodotti da forno e al cioccolato, le aziende italiane necessitano oggi di realtà specializzate nell'invio di pacchi in Asia. Considerando la fragilità di quanto spedito, è fondamentale che la merce giunga a destinazione in perfette condizioni e in tutta sicurezza. Europacco si avvale di una serie di corrieri di fiducia, dotati di grande esperienza e conosciuti in ambito internazionale, come, ad esempio, DHL, TNT o FedEx. Chi si rivolge ad europacco ha la certezza di ricevere un servizio di qualità a prezzi convenienti.

Limiti d’importazione in Asia

Spesso, coloro che hanno urgenza di inviare un pacco in Asia non sono consapevoli di quali siano le merci per le quali è proibita l'importazione. La lista, ad ogni modo, è diversa in funzione del paese asiatico di destinazione. E qualsiasi invio di merce effettuato al di fuori dell'Unione Europea comporta la presenza di una fattura. Indipendentemente dal valore delle merci, le spedizioni devono essere accompagnate da Fattura Proforma o Commerciale triplice copia e dalla Dichiarazione di Libera Esportazione.

Beni proibiti o regolamentati in Cina

La Cina include nella lista dei beni non importabili prodotti d'antiquariato, armi da fuoco, amianto, avorio, generi alimentari deperibili, giochi d'azzardo, gioielli, materiale militare, materiale pornografico, metalli e pietre preziose, pellame e pellicce. Sono invece regolamentati sia per l'esportazione che per l'importazione i prodotti alimentari, bevande alcoliche, campioni di semi, cosmetici, farmaci (che siano o meno accompagnati da prescrizioni), piante e prodotti per la semina. Ogni spedizione commerciale verso la Cina, deve inoltre essere accompagnata da una fattura redatta in lingua inglese.
A richiedere unicamente la fattura proforma sono le spedizioni non commerciali o i campioni. Spetta, ad ogni modo, alle autorità doganali decidere quali tasse applicare. Ricordiamo che le spedizioni verso la Cina con un valore inferiore ai 7 dollari non sono oggetto di tassazione.

Merci per le quali è vietata l'importazione in India e Pakistan

Recenti statistiche ISTAT indicano ad essere oltre 165.000 le persone provenienti dall'India e residenti in Italia, gran parte delle quali abituate a inviare nel paese di residenza asiatico beni e prodotti. La percentuale più elevata è destinata a città conosciutissime come Dehli, Mumbai, Bangalore, Pune e Calcutta. Anche nel caso d'India non è ammessa l'importazione di una serie di beni, di cui molti coincidenti con quelli vietati per la Cina. Fanno parte della lista armi da fuoco e munizioni, avorio, beni d'antiquariato, giochi d'azzardo, merci pericolose e materiale pornografico. Le stesse merci sono inserite nella lista dei prodotti proibiti per l’import in Pakistan. La comunità pakistana, in Italia, è composta da più di 135.000 persone e, con ogni probabilità, crescerà progressivamente nel prossimo futuro. L'invio di merci e prodotti verso città come Islamabad, Multan e Karachi è piuttosto frequente. Al contrario della Cina, ove sono oggetto di regolamentazioni doganali particolari, gli alcolici non sono importabili in Pakistan.

Imballaggio

Come proteggere le spedizioni

Spedire in Asia significa dover predisporre un imballo accurato considerando che i colli sono destinati a percorrere un numero non indifferente di chilometri. Europacco, grazie ai corrieri di fama internazionale con i quali collabora, permette alle spedizioni di giungere nelle mani dei destinatari in tempi brevi. E per avere informazioni in tempo reale sul luogo in cui si trovano i pacchi durante il trasporto è sufficiente affidarsi al servizio di tracciabilità di europacco, accessibile dalla sezione "Ricerca Spedizione" del sito. Nonostante la cura prestata da europacco, il mittente è sempre tenuto a provvedere ad un imballo solido ed accurato perché l’arrivo perfetto della merce a destino venga garantito.

Materiali d’imballo

L'attenzione dovrebbe cadere sia sulla scelta della scatola nella quale riporre i beni che sull’imballo scelto per avvolgere singolarmente ogni articolo. In merito all’imballo difatti, si ritengono necessari materiali appositi come, ad esempio, il pluriball, trucioli di polistirolo, cuscini ad aria, cellulose, cartoni a 3/6 onde e non solo. Si tratta di soluzioni in grado di garantire eccellente protezione da urti, umidità ed altri possibili fattori esterni che potrebbero compromettere l’integrità della merce spedita. Quando una scatola contiene più articoli, l'opzione ideale è quella di imballare uno ad uno ogni singolo oggetto usando sempre il materiale d’imballo indicato. L'imballo dovrà essere ancora piu accurato se l’intenzione è quella di spedire oggetti fragili. Europacco è pronta a fornire consigli di imballaggio a chiunque abbia in programma di spedire in Asia mobili, libri, pneumatici, biciclette e altri beni "speciali".

Cosa dicono i nostri clienti

europacco.com è un portale online di Bolzano che offre pacchetti di ritiro sia a casa che in azienda, e consegne in tutto il mondo. Lavorando con i migliori corrieri e società di trasporti.